Joel Sternfeld, On This Site

 

Steidl, 2012
Pages 112
English
ISBN 9783869304342

 

I went to Central Park to find the place behind the Metropolitan Museum of Art where Jennifer Levin had been killed. It was bewildering to find a scene so beautiful … to see the same sunlight pour down indifferently on the earth. As I showed the photograph of this site to friends, I realized that I was not alone in thinking of her when walking by the Met. It occurred to me that I held something within: a list of places that I cannot forget because of the tragedies that identify them, and I began to wonder if each of us has such a list. I set out to photograph sites that were marked during my lifetime. Yet, there was something else that drew me to this work. I think of it as the question of knowability.

Experience has taught me again and again that you can never know what lies beneath a surface or behind a façade. Our sense of place, our understanding of photographs of the landscape is inevitably limited and fraught with misreading.” (Joel Sternfeld)

Joel Sternfeld photographed 50 infamous crime sites around the US. “On This Site” contains images of these unsettlingly normal places, ordinary landscapes left behind after tragedies, their hidden stories disturbingly invisible. Each photograph is accompanied by a text describing the crime that took place at the location.

 

Sono andato al Central Park per trovare il posto dietro al Metropolitan Museum of Art, dove venne uccisa Jennifer Levin. Era sconcertante trovare una scene così bella… vedere la stessa luce del sole riversarsi indifferentemente sulla terra. Quando ho mostrato agli amici la fotografia di questo luogo, mi sono reso conto che non ero il solo a pensarla così. Mi sono reso conto che avevo qualcosa dentro di me: un elenco di luoghi che non dimentico a causa delle tragedie che li identificano, e mi sono chiesto se ognuno di noi avesse un tale elenco. Ho iniziato a fotografare siti che sono stati per me determinanti. Eppure, c’era qualcos’altro che mi ha spinto a questo lavoro. La considero una questione di conoscibilità.

L’esperienza mi ha insegnato ripetutamente che ignoriamo quanto si trova sotto una superficie o dietro una facciata. La nostra percezione di un luogo, la nostra comprensione delle fotografie del paesaggio è inevitabilmente limitata e intrisa di interpretazioni errate.” (Joel Sternfeld)

Joel Sternfeld ha fotografato 50 luoghi negli Stati Uniti, in cui si sono verificati dei crimini efferati. “On this site” comprende fotografie di questi luoghi sconvolgentemente ordinari, di paesaggi normali dimenticati dopo le tragedie, le cui storie sono celate in un modo inquietante. Ogni fotografia è corredata di un testo descrittivo sul crimine che vi ha avuto luogo.